Tel: 339 857 7044 - Mail: annaornella@gmail.com

  Chi è Anna Ornella?

anna2_pic
Quando ancora capivo poco e niente trovavo molto noiose le biografie.

Mi aspettava al varco uno dei pilastri fondamentali su cui ho costruito e ricostruito il senso della mia vita: lo studio della Biografia umana alla luce della Scienza dello Spirito.

Mi spiego meglio … per me tutto ha acquisito un preciso senso quando ho smesso improvvisamente di vedere la mia vita così:

 

 

Ma ho cominciato a vederla così esattamente in maniera rovesciata:

 

 

discendiamo dai mondi spirituali ed entriamo sempre più nell’esistenza fino al punto più doloroso dell’incarnazione, intorno ai 33 anni.

Ma se non si è sprofondati e totalmente identificati con la materia, ciò che avviene da quel punto in poi, è una risalita verso lo Spirito, che è un dispiegarsi progressivo verso la Luce e la Gioia.

Esattamente all’opposto di come ci vogliano far credere sia la vita!

E a guardar ancora meglio nella fase di ritorno, quindi sulla linea ascendente, potevo restituire tutto quel bene di cui non mi ero mai troppo resa conto, occupata com’ero a leccarmi le ferite… ma che era stato immenso.

Quanti doni, quante persone si sono sacrificate per me, quanti incontri preziosi, quanti insegnamenti ….

Chi sono io? Io sono le infinite vibrazioni che mi sono arrivate in dono dalla Grazia della Vita.

Per questa ragione in questa sessione non troverai il mio personale Guisness dei primati, corredato dal lunghissimo elenco di tutte le vie intraprese. Del resto anche se mettessi questo elenco non indicherebbe affatto che sono brava, ma soltanto che non ho mai smesso di cercare.

Mi fa onore questo? Ed è una garanzia di buoni contenuti per te che mi leggi?

Temo di no.

 

Io, come te, ho avuto una vita dove sembravano essersi dati appuntamento dolori insostenibili.

O almeno così credevo, perché la verità è che potevo sostenerli, dovevo farlo, perché in essi c’era lo scrigno segreto.

Andare verso la Luce è una scelta. E questa scelta inizia quando decidi di andare oltre l’apparenza della tua vicenda, e smetti di essere identificato con quella apparenza.

Allora la vita cambia. Cominci ad incontrare solo cose meravigliose. Che non vuol dire affatto che smettono di esistere le prove. Vuol dire solo che i tuoi occhi pieni di lacrime sanno vedere la luce in esse. Hai imparato ad essere grato pure a quelle, soprattutto a quelle. Una gratitudine intessuta di Amore per questa vita benedetta.

Infinite vite ci sono state, infinite ce ne saranno … la vera grande opportunità di crescita spirituale non è nel mondo dei cieli, ma qui sulla Terra.

 

Anna Ornella

 

Back to Top