Ecco, stanno per giungere a te le 13 notti sante. Non permettere al rumore del mondo di confondere ciò che di magnifico sta per avvenire. Quei giorni che vanno dal 24 dicembre al 6 gennaio sono il periodo dell’anno più fecondo e generoso. Apri le tue braccia e il tuo cuore e ascolta.

Nelle profondità della terra nuovi semi sono custoditi. Tutto sembra trattenere il respiro. Il gelo, il buio portano in grembo il Sole nascente, l’Io Sono, la Forza dell’Essenza Cristo. Luce radiosa nell’oscurità. Luce che vince le tenebre. Le gerarchie angeliche ed arcangeliche sono così vicine ora. Puoi sentirle. Diifensori Celesti si avvicinano per cantare la Luce, permettendo a questa musica soave di irradiarsi nel Cosmo.

Come in un grande crogiolo alchemico in questo tempo si riversa l’essenza di tutti i 12 mesi passati, e i nuovi germi delle tue azioni future permeate da questa forza divina. Immense risonanze giungono a te.

Lascia che la forza cosciente attraverso il tuo cuore si apra a questo Mistero immenso. Non puoi coglierlo con la mente. Ma puoi lasciare che si apra la forza immaginativa. Puoi permettere a ciò che non sai di risplendere nell’immaginazione. Puoi purificare il tuo cuore nell’ascolto di ciò che i sensi non possono udire, ma tu sai che c’è, ed è qualcosa di immenso.

Ogni notte prima di addormentarti affida il ricordo di ogni mese dell’anno trascorso per te su questa terra.  Ogni giorno delle prime dodici notti è un mese. Offrilo alla Luce divina come se stesse in una coppa. Senti il tuo cuore inondarsi di gratitudine per ogni attimo di questo tempo ed offrilo. Lascia che la tua preghiera sia senza parole. Che sia solo un intento profondo, un intento che emerge dalle profondità di te stesso e oltre te.
Il tredicesimo giorno è l’Epifania. In questa ultima notte c’è  la più alta manifestazione di ciò che è nascosto. E’ qui che potrai sentire vibrare le forze del futuro che vogliono venirti incontro. E’ in questa ultima notte che i sogni vividi di questo tempo così grandioso potranno consegnarsi a te per sussurrarti i segreti del tuo cammino.

Sono le 13 notti sante. Non lasciare che il rumore del mondo copra il suono sublime di questo tempo radioso. Apri  i tuoi occhi spirituali, e scorgi ogni attimo di questa Luce nascente in te.

Ti giunga il mio augurio più profondo dal cuore.