La verità è che l’esistenza è fatta di porte, ma solo noi possiamo aprire quella porta che promette un nuovo livello.  Cosa vuoi fare? Vuoi fermarti all’idea che dai Tarocchi si va a chiedere se lui tornerà da te? O se ha un’altra?

La verità è che la Tarologia spirituale non è semplicemente diversa dalla cartomanzia, essa è un entrare nei mondi attraverso una porta che ne apre molte altre.

La verità è che i Tarocchi permettono un viaggio immenso dentro te e ti travolgono con delle immagini davanti alle quali tu avrai la possibilità di vedere  gli aspetti più profondi di te stesso. Sarai disposto a Vedere veramente o arretrerai verso il punto di massima resistenza?

Un antico detto recita così: quando il discepolo è pronto, allora compare il Maestro.

La Tarologia Spirituale è un “rendersi pronti”. Un continuo rendersi pronti. Una incessante possibilità di trascendere gli stati più oscuri e dolorosi. Avviene proprio come se fossi al cospetto di un Maestro che appare perché la tua disposizione sincera a lavorare su di te ti rende pronto. Ogni volta lo farai ad un nuovo livello e crescerai. Ogni volta lo farai e lui comparirà.

Il Maestro che vive nei Tarocchi ti indica il prossimo passo per ascendere, ti mostra una nuova porta. Quanta devozione hai? Quanto sei disposto ad andare verso la vera gioia dell’anima?

Avviene così.

Tu fai una domanda, e gli Archetipi del mazzo dei Tarocchi ti rispondono. Lo fanno sempre. Non pretendono mai che la tua domanda si elevi al livello più alto, accettano ogni tuo moto interiore, anche quando è turbato da confusione. Rispondono con una generosità immensa, con particolari sempre chiari e suggestivi. Eppure sarai sempre libero di volere o non volere che la loro voce ti raggiunga.

Non comprenderai davvero la risposta se non sarai disposto ogni volta a lasciare andare gli schemi, le proiezioni, le brame, le aspettative, le paure che le cose non stiano come vuoi tu. Una spoliazione continua delle parti più materiche di te stesso. Una gioia radiosa ogni volta che permetterai alle tue vere istanze interiori di rivelarsi. Una vittoria del tuo più alto Sé. E’ qui che si fecondano le forze del futuro, in questo tempo presente in cui tu comprendi cosa realmente vuoi e puoi trasformare o lasciare andare.

La Tarologia spirituale è una purificazione incessante di sé stessi. Imparare a stare in questa via può significare una svolta profonda. E’ accedere ad uno strumento che può diventare, attraverso mille modi e sfaccettature di colloquio, una via realmente risanatrice.

Questa è una delle ragioni per le quali può essere decisivo essere guidati inizialmente ad entrare profondamente in relazione con la Tarologia al suo livello più alto. Non si tratta di apprendere i  significati dei Tarocchi, non è solo questo. Si tratta di risvegliare la nostra Aspirazione più autentica a voler divenire davvero noi stessi. Si tratta di essere aiutati a comprendere i molti modi che conducono ad aprire la porta del Vero. Da quella porta si irradia una gioia immensa. Una gioia davanti alla quale, stanne certo, tutte le piccole felicità sperate impallidiscono e si dissolvono nella loro illusione. E’ questa la vera felicità che stai cercando.

Se vuoi fare un  importante percorso di Tarologia  scrivimi. Periodicamente tengo corsi di formazione davvero proficui insieme a Fabio Procopio, una persona molto speciale.

Qui puoi visionare il tipo di percorso :

CORSO IN TAROLOGIA SPIRITUALE